kissmedance

Storia del Boogie woogie e Rock'n Roll anni 50 genere SWING


 

Premessa:

 

Attraverso la Danza tutti gli esseri viventi, scimmie e animali compresi, esistenti sulla terra, sfogano le proprie energie e tensioni, esprimendo tramite il proprio corpo la gioia, la paura, il dolore, il piacere, l'amore, e, per quanto riguardo riguarda l'uomo, partecipando agli eventi della natura e della società (sole, pioggia, rivoluzioni ecc.).

Pertanto, la danza é sempre esistita e sempre esisterà cavalcando le emozioni di ogni popolo civiltà cultura e situazione e le emozioni degli individui che, esprimendosi nel ballo, formulano (se in più persone seguono lo stesso modo), stili comuni, riuscendo così a socializzare in modo univoco  e a creare un Genere di Ballo. E’ fondamentale comunque lasciare la libera espressione al primo posto, affinché ogni essere possa esprimere ciò che si sente liberamente. Il corpo, è un ottimo canale di comunicazione, e la Danza ci permette di utilizzarlo al meglio mantenendolo allenato e fluido nei movimenti. E' molto utile, quindi, per mantenere la salute psicofisica, condizione che sta al primo posto per una serenità personale e collettiva .

 

STORIA Boogie e Rock:

 

 Presentazione delle discipline e breve cronistoria:

 

Boogie Woogie(1929) 

Derivato dal Blues il Boogie Woogie è una musica negra che nasce e si sviluppa innanzitutto come nuovo stile pianistico, maturato negli ambienti ‘jazz’. Nato per intrattenere la gente nei Juke Joints, locali dove la sera ci si divertiva e si ballava(spesso negli accampamenti dei lavoratori nei pressi dei cantieri ferroviari), Rent Partie’ s e barrelhouses, nel profondo sud degli stati uniti d’ America, ingloba diversi stili musicali: Blues, Rag-time, Black music, ecc. I musicisti del periodo erano per lo più improvvisati, ma estremamente talentuosi. Tra questi, Clarence (Pine Tops) Smith, che nel 1929 incise un suo brano dal titolo esplicito Pine top's boogie woogie: era la prima volta, il primo boogie woogie della storia. L'abbinamento tra musica e ballo si ispirò quasi certamente al Lindy Hop, un ballo che fu creato appositamente dagli afroamericani del sud per celebrare la prima trasvolata Atlantica(il balzo, appunto) di Charles Lindbergh. avvenuta il 20 Maggio del 1927(New York- Parigi). Il Boogie Woogie giunse in italia al seguito delle truppe americane di liberazione (1943 / 4 / 5) con il leggendario “In the mood” (che si può tradurre con 'in questo modio, maniera') ed ottenne un’enorme successo tra i giovani del periodo, che a migliaia, ascoltando ‘Radio Londra’, ne divennero i primi estimatori e appassionati proseliti. Ed è in virtù di questo proselitismo, tramandato da padre in figlio degli Italiani, se questo"bughi bughi" è rimasto in auge per oltre: Settant'anni, e finalmente dagli stessi esportato in diversi paesi Europei.

 

Rock and Roll(1954) 

Fatti salvi i concetti di nascita e paternità già visti per il Boogie woogie, il Rock'n Roll venne così definito da Alan Freed, un DJ che attraverso la radio ne diffuse alcuni brani: tra questi, il celeberrimo “Rock Around the Clock” interpretato da ‘Bill Haley and the Comet's', che riscosse un successo universale. Questo gruppo di ‘comete’, (cioè il complesso musicale), era in maggioranza composto da Italo/Americani: Rudy Pompilli ed i fratelli Cedrone. La motivazione di tanto successo è da individuarsi nel prorompente impatto innovativo che l Rock'n' Roll suscitò nelle giovani generazione d'allora, e non dalla componente acrobatica, come si è portati a pensare, perche tale concetto era una costante del periodo già risalente ad inizio secolo e quindi, inserita praticamente in tutti i balli del periodo, boogie woogie compreso, come testimoniano alcuni vecchi film. Il Rock’n Roll giunse in Italia promozionato da un film dal titolo profetico, dal titolo ”Senza tregua il Rock’n Roll, film interpretato da attori sconosciuti e rimasti tali ma che riuscì ad incassare, in poche settimane di programmazione negli U.S.A, piu’ di un Milione di Dollari(del ‘56!) il che rende l’idea di quanto successo e popolarità ottenne, sin dalla nascita, il Rock’n Roll.

 

 

Lindy Hop (Anni20) 

Il Lindy ballo swing, è Nato a New York Harlem(quartiere di neri) negli anni 20 poco prima della grande crisi economica del 1929 d‘Amrica(con il crollo di Wall Steet ) E stato il primo fenomeno sociale trasversale dove centinaia di ballerini di ogni razza e ragione sociale praticavano il ballo sulle ‘ball-roon Americane’ con orchestre Swing divertendosi iniseme(tra ‘Taxigirle‘, ‘Due monete per tre balli‘, luci di tonalita rosse, Orchestre rialsate, Ballerini che acclamano, Ritmi trainanti, Fumo a onde)Questo genere di ballo fu inventato da Lindbergh Charles che per via del volo Atlantico che fece da New York - Parigi lo soprannominarono Lindy Hop(che sta per Balzo Volo);Anche se il genere era già praticato nei quartieri americani in piu’ forme.

                    

 

 

 

 

 ****************

 

 

  

  ((((())))         ((((())))

 ((*    *         ( *    * )

     )               ]        

   [__]          [___]

 

 

 

BUON DIVERTIMENTO!!!

 

da

 

Kiss Me Dance

 

 

 

 

****************